Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

"Matteo, ragioniere di Dio" di Andrea Carabelli, Attore

ozio_gallery_jgallery

Andrea Carabelli, Attore laureato in Lettere Moderne presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, come cultore della materia in Drammaturgia teorica nel 2003 ha pubblicato per Vita e Pensiero un saggio sulla lingua teatrale di Giovanni Testori. Si è formato seguendo il corso triennale alla Scuola di Arti Circensi e teatrali diretto da Carlo Rossi, allievo del clown ceko Bolek Polivka. Dopo aver lavorato in diversi spettacoli teatrali per ragazzi, dal 2001 collabora come attore nella Compagnia Lombardi-Tiezzi di Firenze: per tre stagioni con lo spettacolo L’Ambleto di Giovanni Testori, spettacolo vincitore di due premi Ubu nel 2002; come attore protagonista nello spettacolo Grimmm di Francesco Niccolini, diretto da Giovanni Scandella nel 2003. Insieme al regista e collega Giorgio Sciumè, ha messo in scena diversi spettacoli. L’ultimo, Nati Due Volte, ha debuttato al Teatro Litta il 15 novembre 2004 in occasione del premio giornalistico dedicato allo scrittore Pontiggia. Nel dicembre del 2004 ha letto passi del Paradiso di Dante all’interno di un percorso di lezioni organizzate dall'Opera del duomo di Firenze e guidate dalla prof.ssa Chiavacci Leonardi (curatrice dell’edizione della Commedia per i Meridiani della Mondadori) presso il Battistero del Duomo di Firenze.

DOVE SIAMO